Comune di Reggio Emilia

Home Mobilità Tutti i progettiProgetto europeo Resolve

Progetto europeo Resolve

Ultimo Aggiornamento: 10/19/2017

Il progetto Resolve – mobilità sostenibile e transizione verso una low carbon economy nel settore del commercio affronta in modo innovativo due sfide pressanti delle città europee: la crisi del settore del commercio ed il crescente bisogno di ridurre la CO2 in ambito urbano. Il potenziale è molto alto: quasi il 65% degli spostamenti fatti per acquisti e shopping in Europa sono effettuati in automobile e quasi la totalità delle merci viene trasportata attraverso mezzi a motore. Il traffico legato a motivi commerciali rappresenta quindi di fatto circa il 40% di tutti gli spostamenti fatti in auto. Attraverso la cooperazione tra i partner ed un lavoro di concertazione tra gli stakeholder a livello locale sarà possibile trovare nuove soluzioni per rendere la mobilità di persone e merci più sostenibili ed efficienti dal punto di vista energetico e migliorare le aree commerciali in termini di rumore, traffico, inquinamento e livello di attrattività, contribuendo al raggiungimento degli obiettivi di crescita sostenibile della strategia europea “Europa 20-20-20” per la riduzione delle emissioni ed il miglioramento dell’efficienza energetica.

Il progetto Resolve, finanziato dal programma Interreg Europe promosso dalla Commissione Europea, ha avuto ufficialmente inizio in aprile 2016; la prima fase di scambio di esperienze e importazione di buone pratiche avrà una durata di tre anni, seguiti da due anni di monitoraggio dell'implementazione delle azioni previste dal piano.

Obiettivi e principali attività
Combinare sostenibilità e vitalità delle attività commerciali è una tematica complessa e particolarmente rilevante. Otto autorità locali e regionali di tutta Europa hanno deciso di collaborare e scambiare conoscenze ed esperienze su come ridurre gli effetti negativi della mobilità legata al commercio, e migliorare ed aumentare l'accessibilità alle aree commerciali di persone e merci attraverso una maggiore collaborazione tra autorità pubbliche e settore commerciale.

Questo è l'obiettivo principale di Resolve, un progetto europeo coordinato dal Comune di Roermond, in Olanda, che collaborerà con Comune di Reggio Emilia (Italia), Trasporti per l'Area Metropolitana di Manchester (Regno Unito), Comune di Maribor (Slovenia), Contea di Kronoberg (Svezia), Comune di Almada (Portogallo), Comune di Varsavia (Polonia) e Regione Moravia-Silesia (Repubblica Ceca) per migliorare le politiche locali e regionali e generare nuove possibilità di investimento per ridurre le emissioni nocive create dal traffico di natura commerciale nelle città e nei centri storici, salvaguardando al tempo stesso la crescita dell'economia locale. L'Università Erasmus di Rotterdam – Dipartimento di Economia regionale, portuale e dei trasporti sarà il partner scientifico che guiderà le autorità locali e regionali nelle attività di scambio di conoscenze.

Nel corso del progetto, i partner scambieranno ed importeranno buone pratiche a livello locale, promuoveranno l'introduzione della mobilità legata al commercio nei propri Piani Urbani di Mobilità Sostenibile, miglioreranno il dialogo con tutti gli stakeholder, aumenteranno il supporto alle proprie strategie e politiche di mobilità attraverso la formazione di un tavolo di confronto permanente con gli stakeholder, e produrranno un Piano di Azione Regionale per migliorare le politiche regionali.

Resolve ha sviluppato un piano di lavoro intensivo che permetterà alle 8 autorità locali e regionali di:
  • analizzare i rispettivi piani di mobilità attraverso le linee guida per i Piani Urbani di Mobilità Sostenibile promosse dalla Commissione Europea;
  • identificare buone pratiche, da importare a livello locale;
  • sviluppare un solido Piano di Azione Regionale;
  • ideare, testare e proporre uno Strumento di Monitoraggio e Valutazione per la valutazione ex-ante ed ex-post di politiche ed iniziative nel campo della mobilità sostenibile ed il commercio.

Resolve a Reggio Emilia
Il Comune di Reggio Emilia partecipa al progetto Resolve in qualità di partner con il Servizio Mobilità. A Reggio Emilia il progetto si concentrerà sul centro storico, che costituisce la più importante area commerciale del territorio e il cui sviluppo costituisce una delle priorità dei prossimi anni. L'obiettivo è sviluppare politiche che migliorino la qualità urbana, riducendo la presenza eccessiva di auto da un tessuto urbano da preservare, focalizzandosi sugli aspetti legati all'accessibilità e l'intermodalità e liberando spazio urbano per cittadini, eventi ed attività commerciali. Il piano di azione si inserirà nell'ambito del Piano urbano di Mobilità sostenibile, che sarà messo a punto nel 2017, e contribuirà ad indirizzare le politiche regionali legate ai fondi comunitari nelle priorità delineate nel Programma operativo regionale – Fondo europeo di sviluppo regionale (Por Fesr).
Fondamentale nella realizzazione delle attività previste è il ruolo del gruppo di lavoro locale che riunirà tutti gli attori del territorio coinvolti dal tema del progetto. Le diverse azioni del progetto saranno quindi accompagnate da un processo di coinvolgimento e partecipazione di tutti gli stakeholders locali nella condivisione di obiettivi e strategie, che si espliciterà in incontri regolari tra questi ultimi e l'Amministrazione comunale, la partecipazione delle realtà coinvolte a tutte le attività e gli eventi di progetto a livello locale ed europeo e nella collaborazione alla realizzazione di un Piano di azione locale in cui confluiranno i risultati di tutto il percorso.

Il programma Interreg Europe
L'iniziativa Interreg si configura in una serie di programmi per stimolare la cooperazione regionale nell'Unione Europea, finanziati dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR).
Il programma Interreg Europe, l'unico dei diversi programmi a coprire tutti gli stati europei per il periodo di programmazione 2014-2020, ha l'obiettivo di aiutare autorità locali e regionali in Europa a sviluppare e realizzare politiche migliori, facilitando lo scambio di idee ed esperienze e migliorando così le proprie strategie e politiche di cui i cittadini sono i principali beneficiari. Il programma finanzia progetti in 4 assi di priorità:
  1. Ricerca ed innovazione
  2. Competitività delle piccole e medie imprese
  3. Low-carbon economy
  4. Ambiente ed efficienza delle risorse.
Attraverso la creazione di opportunità per condividere possibili soluzioni, il programma Interreg Europe ha l'obiettivo di far sì che gli investimenti e l'impegno per produrre politiche innovative ed efficaci abbiano degli impatti integrati e sostenibili per le persone e per l'ambiente.
Progetto: Resolve - mobilità sostenibile e transizione verso una low carbon economy nel settore del commercio

Durata: 5 anni (01/04/2016 - 31/03/2021)

Co-finanziato dal programma: Interreg Europe/ERDF

Partner
  • Comune di Roermond (Olanda)
  • Università Erasmus di Rotterdam – Dipartimento di Economia regionale, portuale e dei trasporti (RHV BV) (Olanda)
  • Comune di Reggio Emilia (Italia)
  • Trasporti per l'Area Metropolitana di Manchester (Regno Unito)
  • Comune di Maribor (Slovenia)
  • Contea di Kronoberg (Svezia)
  • Comune di Almada (Portogallo)
  • Comune di Varsavia (Polonia)
  • Regione Moravia-Silesia (Repubblica Ceca)