Sanzioni per la violazione dei divieti posti a tutela della qualità dell’aria

Ultimo Aggiornamento: 09/20/2017

Le sanzioni sono relative a quanto previsto all’art. 24 comma 1 delle Norme Tecniche di Attuazione del PAIR (Piano Aria Integrato Regionale 2020):

  • divieto di installazione e utilizzo di impianti per la climatizzazione invernale ed estiva negli spazi comuni degli edifici (garage, scale ecc.).

La violazione del divieto imposto con provvedimento comunale, in attuazione della pianificazione regionale, comporta la sanzione amministrativa non inferiore a 50,00 euro e non superiore a 500,00 euro a carico del soggetto che è, in tutto o in parte, proprietario dell’impianto ovvero dell’amministratore nel caso di impianti centralizzati amministrati in condominio.

  • obbligo di chiusura delle porte di accesso al pubblico degli esercizi commerciali.

La violazione del divieto imposto con provvedimento comunale, in attuazione della pianificazione regionale, comporta la sanzione amministrativa non inferiore a 50,00 euro e non superiore a 500,00 euro a carico del titolare dell’esercizio commerciale. Sono esclusi dall’applicazione della sanzione gli esercizi commerciali che si avvalgono di dispositivi alternativi alle porte di accesso per l’isolamento termico degli ambienti.

Documenti Correlati