Comune di Reggio Emilia

Home Aree tematiche Relazioni Internazionali Tutti i progetti Reggio AfricaAnni 2010

Anni 2010

Ultimo Aggiornamento: 07/03/2017

2017
A Reggio Emilia

Economia, firmato Accordo Reggio-SudafricaEconomia, firmato Accordo Reggio-Sudafrica
Economia e tecnologia automotive, cooperazione internazionale tra territori ed educazione, cultura e sport. Sono i temi della missione di una delegazione della Provincia del Gauteng (Repubblica del Sudafrica) a Reggio Emilia in questi giorni e sono - per quanto riguarda in particolare innovazione tecnologica, sviluppo dei territori e competitività - gli ambiti di riferimento dell'Accordo di collaborazione fra Ggda-Agenzia di sviluppo economico della provincia del Gauteng ed E35-Fondazione per la progettazione internazionale di Reggio Emilia.


2016
A Reggio Emilia


Africa MayibuyeAd aprile e maggio 2016 si è svolto "Africa Mayibuye" in occasione del 25° anniversario della scomparsa di Giuseppe Soncini (Assessore alle Relazioni Internazionali dal 1975 al 1986 e fautore dei rapporti con Mozambico, Namibia, Sudafrica e dei progetti di cooperazione con l'Africa Australe). L'Amministrazione Comunale e il Tavolo Reggio Africa hanno promosso una serie di iniziative dedicate alla promozione delle attività e degli scambi con l'Africa attivati dal nostro territorio.




Nelson Mandela Day Lunedì 18 luglio allo Stadio Mirabello di Reggio Emilia si è festeggiato il compleanno dell'uomo che più di tutti ha incarnato i valori della libertà e dell'uguaglianza ben oltre i confini del suo Paese. E' andato infatti in scena Il Mandela Day Happening con i migliori giovani artisti e band emergenti dell'Emilia Romagna.





Reggio-Africa, una missione per economia e culturaOttobre 2016: missione in Africa australe
Con una missione nelle Repubbliche del Sud Africa e del Mozambico, promossa dal Comune e guidata dal sindaco Luca Vecchi, Reggio Emilia ha compiuto - dal 17 al 24 ottobre 2016 - un passo significativo nell'internazionalizzazione della città e nello sviluppo di relazioni economiche, oltre che culturali, nel campo dell'educazione e della promozione del territorio.




2015
A Reggio Emilia
consegna attestati Mercoledì 11 febbraio la città di Reggio Emilia ha potuto celebrare il 25° anniversario della liberazione di Nelson Mandela insieme all’Ambasciatore del Sudafrica Nomatemba Tambo.
Per l’occasione infatti il Comune di Reggio Emilia, l’Ambasciata del Sudafrica in Italia e il Tavolo Reggio Africa hanno consegnato alcuni attestati di partecipazione alle realtà del territorio provinciale che hanno aderito al Nelson Mandela day 2014.




25 febbraio 2015Il 25 febbraio 2015 la Scuola Primaria IV Novembre di Gavasseto ha festeggiato i dieci anni di amicizia con le scuole della città di Pemba con un incontro a cui hanno partecipato due attiviste storiche delle relazioni della nostra città con l’Africa Australe: Bruna Ganapini e Olga Riccò.





14 aprile 2015I diplomatici di 25 Paesi africani il 14 aprile 2015 sono stati a Reggio Emilia per stringere nuovi rapporti o consolidare relazioni economiche, politiche, culturali e nel campo dei servizi educativi. Con loro il sindaco Luca Vecchi e il presidente della Fondazione per la collaborazione fra i Popoli, Romano Prodi. Sono state inoltre presentate le proposte di Reggio Emilia per Expo 2015.




graca machelDal 25 al 27 aprile si sono svolti una serie di eventi che hanno visto protagonista Graça Machel, la vedova di Nelson Mandela, che ha affermato: “Ho il piacere e l'onore di essere qui, in rappresentanza dei popoli dell'Africa australe, in particolare del Mozambico e del Sudafrica".





Mandela Day18 luglio 2015: il Comune di Reggio Emilia e il Tavolo Reggio Africa hanno aderito, per il terzo anno, al Mandela Day, la giornata internazionale istituita dall’Onu per celebrare il leader sudafricano. Il Mandela day invita ogni individuo, comunità, impresa, organizzazione non governativa, ente locale a dedicare sessantasette minuti di ogni 18 luglio (data di nascita di Nelson Mandela) ad una buona azione rivolta verso gli altri.




Reggio-Sudafrica, 'cantieri' di economia, educazione e culturaNell'ambito dei rapporti tra Reggio Emilia e l'Africa australe, il 24 e 25 settembre 2015 è stata a Reggio Emilia una delegazione guidata da Baleka Mbete, presidente della Camera dei deputati della Repubblica del Sudafrica. Della delegazione fa parte, fra gli altri, Andries Nel, viceministro per la Cooperazione e gli Affari tradizionali del Sudafrica.





4 dicembre 2015 4 dicembre 2015: durante una visita dell'Assessora Foracchia in Sudafrica, è stato firmato un accordo per l'attivazione di progetti di scambio in ambito economico, educativo e culturale ed è stata inaugurata la prima biblioteca sudafricana intitolata a due italiani: Bruna e Giuseppe Soncini.





Percorsi educativi e di scambio tra la scuola di Gavasseto e quella di Pemba Dicembre 2015: si è svolta a dicembre la cerimonia di scopertura della targa dedicata all'amicizia tra la scuola primaria IV Novembre di Gavasseto e la scuola Unidade di Pemba (Mozambico). Da più di dieci anni le due scuole hanno attivato un progetto di collaborazione e gli alunni della scuola primaria di Gavasseto contribuiscono, attraverso attività educative e didattiche, agli scambi del territorio reggiano con l’Africa Australe.





2014
A Reggio Emilia
Anni 2010Il sindaco vicario di Reggio Emilia Ugo Ferrari ha ricevuto il 21 gennaio 2014 in Municipio gli ambasciatori del Mozambico, Carla Elisa Mucavi, e del Sudafrica, Nomatemba Tambo, in città per una due giorni che ha consentito loro di toccare con mano alcune realtà e iniziative importanti del territorio, trattando temi specifici e di comune interesse quali l'educazione e l'innovazione. Hanno visitato il Centro internazionale dell'infanzia Loris Malaguzzi, il nuovo Tecnopolo e la sede Arci nell'Area nord, lo Spazio Gerra e la mostra dedicata agli archivi Soncini-Ganapini e Cigarini, allestita negli spazi della biblioteca Panizzi.
Dal 6 al 10 maggio 2014 Reggio Emilia ha celebrato Mandela e il Sudafrica in occasione del ventennale della Liberazione del paese dal regime dell’apartheid con diversi appuntamenti sul territorio.

Itala Vivan Il 9 giugno 2014 si è svolta la conferenza della prof.sa Itala Vivan "Scrittori africani della giovane leva fra tradizione e innovazione".
Itala Vivan è Professore alla Facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Milano. Ha svolto ricerche sulle società coloniali di lingua inglese e sul loro passaggio al postcolonialismo, analizzandone le espressioni letterarie e le forme culturali.





Anni 2010Il sindaco Luca Vecchi ha incontrato il 14 giugno 2014 in Municipio il vice commissario Expo per il Mozambico Gilberto Paulino Cossa, in vista della formalizzazione dell'accordo di collaborazione tra la città emiliana e il Paese africano su iniziative dedicate ad Expo 2015.





Mandela DayIl Comune di Reggio Emilia e il Tavolo Reggio Africa hanno aderito, per il secondo anno, al Mandela Day, la giornata internazionale istituita dall’Onu per celebrare il leader sudafricano. Il Mandela day invita ogni individuo, comunità, impresa, organizzazione non governativa, ente locale a dedicare sessantasette minuti di ogni 18 luglio (data di nascita di Nelson Mandela) ad una buona azione rivolta verso gli altri. Sessantasette minuti come sono stati 67 gli anni che Nelson Mandela ha speso a servizio del popolo del Sudafrica e del mondo. Poco più di un’ora di tempo per fare del bene alla propria comunità. Nel 2014, a Reggio Emilia l'iniziativa è stata celebrata con una serie di eventi ed iniziative.



Luglio 2014: conferita la massima onorificenza a Giuseppe SonciniLuglio 2014: la giovane Repubblica del Mozambico non dimentica gli amici e soprattutto Giuseppe Soncini, ex assessore alle relazioni internazionali del Comune di Reggio Emilia, che già negli anni Settanta si impegnò, con costanza e continuità, nella realizzazione di progetti umanitari a favore del popolo mozambicano e nel supporto della sua lotta per l'indipendenza. Per questi motivi, in occasione del 39°anniversario dell'indipendenza del Mozambico, l'amministratore reggiano (scomparso nel 1991) è stato insignito, a titolo postumo, dell’ Ordine Eduardo Mondlane Chivambo nel corso di una cerimonia svoltasi nel Palazzo presidenziale di Maputo, alla presenza del presidente Armando Guebuza.


ottobre 2014Ottobre 2014: si sono svolte due importanti iniziative per celebrare la figura di Nelson Mandela e i vent'anni di democrazia del Sudafrica, partendo dal ruolo che la nostra città ha avuto nel sostegno alla lotta contro l’apartheid. Quindici giovani “ambasciatori” della township di Gugulethu sono stati ospitati nella nostra città. Il 16 ottobre 2014 ha invece inaugurato a Johannesburg la mostra “Home away from home” dedicata alle relazioni tra Reggio Emilia e il Sudafrica, ospitata a Constitution Hill uno dei luoghi simbolo dell’Apartheid perché è stata la prigione dove sono stati incarcerati i due premi nobel per la Pace Gandhi e Mandela.


5 dicembre 2014: il Presidente della Repubblica del Mozambico a Reggio EmiliaIl presidente della Repubblica del Mozambico, Armando Emilio Guebuza, e una delegazione del governo del Paese sudafricano, in missione in Italia, hanno fatto visita il 5 dicembre 2014 a Reggio Emilia, città a cui il Mozambico è legato da rapporti internazionali di cooperazione e solidarietà, da 50 anni. L'incontro è avvenuto con il sindaco Luca Vecchi, con il mondo economico e il Tavolo Reggio-Africa.




2013
A Reggio Emilia
ambasciatore TamboIl Sudafrica ha guardato ancora una volta con grande attenzione a Reggio Emilia, per consolidare una partnership storica e sviluppare rapporti sia tra città e territori, sia tra paesi. Diritti umani e democrazia, educazione ed economia, ma anche lavoro, cultura e tecnologie, servizi di gestione dell’acqua e per l’ambiente sono stati infatti i temi al centro dell’incontro, avvenuto il 12 marzo 2013 in Municipio, tra il sindaco di Reggio Emilia Graziano Delrio e Nomathemba Tambo da poco nominata ambasciatore della Repubblica del Sudafrica in Italia.



Il Primo Ministro del Mozambico Alberto VaquinaIl Primo Ministro della Repubblica del Mozambico Alberto Vaquina è stato a Reggio Emilia venerdì 12 e sabato 13 aprile 2013. Il leader del paese che vanta una cooperazione decennale con la nostra città, nella sua prima missione in Italia ha scelto infatti di visitare Reggio per approfondire e rafforzare il legame tra le due realtà. Nel corso della due giorni promossa dal Comune di Reggio Emilia insieme al Tavolo Reggio Africa, il Primo Ministro ha visitato i luoghi più significativi della storia delle relazioni tra Reggio Emilia e il Mozambico e ha incontrato il tavolo Reggio-Africa per discutere le diverse linee di cooperazione attive e da attivare sui temi dell’educazione, della gestione servizi pubblici, della sostenibilità, degli scambi economici e culturali. La visita è stata inoltre occasione per preparare la “country presentation economica” del Mozambico.

2012
A Reggio Emilia
7 maggio 2012Il 7 maggio 2012 il legame tra Reggio Emilia e Pemba è stato ufficializzato da un patto di gemellaggio tra le due città che ha confermato e rafforzato l’impegno reciproco al confronto e alla collaborazione sui principali aspetti della vita pubblica, quali la tutela, la promozione e lo sviluppo dei diritti di partecipazione attiva alla vita della comunità, i diritti individuali della persona in ambito socio–sanitario, i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in ambito culturale e socio educativo e la crescita del territorio nel rispetto dei principi di sostenibilità, coesione sociale, qualità della vita e rispetto dell’ambiente.



congresso anc Dopo la visita del vicepresidente del Sudafrica Kgalema Motlanthe in Italia, a Reggio Emilia, in occasione dei 35 anni del gemellaggio con la città e dei 100 dell’African national congress (Anc), una delegazione reggiana guidata dal sindaco Graziano Delrio dal 21 al 27 ottobre 2012, è stata a Johannesburg. Insieme a Delrio, rappresentanti di Reggio Children, Istoreco, Ccpl, Boorea hanno partecipato al Reggio Emilia Week nell’ambito delle celebrazioni del 100° dell’Anc, all’inaugurazione della versione in lingua inglese della mostra “Reggio+Africa, storia di un’amicizia 1970-2012” (23 ottobre) e a diversi eventi per celebrare il sostegno di Reggio nella liberazione dall’apartheid. Delrio ha tenuto anche incontri di carattere istituzionale e ha preso parte, il 26 ottobre, unico rappresentante di una città italiana, alla Conferenza internazionale di solidarietà dell’African National Congress, evento cardine delle celebrazioni del centenario dell’Anc.