Comune di Reggio Emilia

Home Il ComuneDifensore civico

Difensore civico

Ultimo Aggiornamento: 01/10/2017

Difensore civico regionale
Nella Regione Emilia-Romagna il Difensore è un organo autonomo e indipendente istituito nel 1984 per tutelare i diritti dei cittadini di fronte agli enti e ai servizi pubblici.
Il suo intervento è disciplinato dalla legge regionale n. 25/2003.
Ha competenza rispetto a: Regione, Province, Comuni, e servizi pubblici quali: AUSL, ACER, Ospedali, Consorzi di bonifica, trasporti pubblici, INPS, Diritto allo studio, Scuole, Università, INPS, INPDAP, Camere di Commercio, ENEL, ANAS, Poste, INAIL, Italgas, ENI, ACI…
Sono escluse per legge le questioni che riguardano la magistratura, il lavoro, le forze dell’ordine e l’esercito, e naturalmente tutti i conflitti tra privati.
Tutti, singoli o associazioni, possono rivolgersi gratuitamente al suo ufficio.

Sportello di difesa civica per le persone con disabilità
Grazie ad una collaborazione tra Difensore civico regionale, Centro servizi per l’integrazione delle persone disabili e DarVoce-CSV, i cittadini con disabilità di Reggio Emilia possono avvalersi di un Servizio difesa civica direttamente nella loro città presso il Centro Servizi Integrazione delle persone disabili, dove un operatore qualificato raccoglierà le richieste di cittadini, famiglie e associazioni verso enti o servizi pubblici.