Comune di Reggio Emilia

Home Il Comune Servizi demografici Servizi categorizzati per argomento MatrimonioRegime patrimoniale dei coniugi

Regime patrimoniale dei coniugi

Ultimo Aggiornamento: 04/20/2016

Con il matrimonio i coniugi entrano automaticamente in regime di comunione dei beni.
Se lo desiderano, possono scegliere il regime patrimoniale della separazione dei beni.
I coniugi possono anche convenire, al momento del matrimonio, che i loro rapporti patrimoniali siano regolati dalla legge dello Stato di cui almeno uno di essi è cittadino o nel quale almeno uno di essi risiede.

Dove comunicare la scelta
La scelta del regime patrimoniale deve essere comunicata al Ministro di Culto celebrante o all'Ufficiale di Stato Civile in base al rito scelto per la celebrazione, rispettivamente religioso o civile.
La comunicazione va fatta in tempo utile affinché l'atto di matrimonio possa essere redatto in modo corretto.

Comunione dei beni
La comunione dei beni è il regime patrimoniale che si applica automaticamente se i coniugi non scelgono un regime diverso.
Nel regime di comunione i beni acquistati insieme o individualmente entrano a far parte di un unico patrimonio comune, indipendentemente dall’apporto reale; ognuno dei coniugi è proprietario del 50% dei beni.
Sono esclusi dalla comunione i beni acquistati precedentemente al matrimonio e i beni personali elencati nell’art. 179 del Codice Civile.

Separazione dei beni
La separazione dei beni comporta che ciascun coniuge conserva la titolarità esclusiva dei beni acquistati durante il matrimonio e ne mantiene il godimento e l’amministrazione esclusiva.

Dove rivolgersi per modificare il regime patrimoniale
La coppia, già sposata, che intende modificare il regime patrimoniale esistente deve rivolgersi ad un Notaio per formalizzare la scelta che verrà poi annotata sull'atto di Matrimonio.

Normativa
D.P.R 3/11/2000 n. 396 articoli 50 - 70
Codice Civile articoli 150 - 219
Legge 31/05/1995 n. 218 art. 30.
Dove rivolgersi
Stato Civile - Ufficio n. 10 (Matrimoni)
Indirizzo:Via Toschi, 27 42121 Reggio nell'Emilia  
Orario: Riceve su appuntamento. Per richiedere un appuntamento occorre telefonare al numero 0522 456791 (Punto Informativo dell’Anagrafe Centrale) nei seguenti orari: lunedì dalle 11.15 alle 12.15 e da martedì a sabato dalle 12.15 alle 13.15.
Tel:0522 456286
Fax:0522 456276
E-mail: statocivile@municipio.re.it
PEC:comune.reggioemilia@cert.provincia.re.it
Sito Web:http://www.comune.re.it/servizidemografici
Note:Dal 1 luglio al 31 agosto l'ufficio al lunedì è aperto dalle 8.30 alle 11.30