Comune di Reggio Emilia

Home#EffettoQUA: partecipazione e coesione crescono a Reggio Emilia

#EffettoQUA: partecipazione e coesione crescono a Reggio Emilia

Ultimo Aggiornamento: 06/07/2017

Sabato 10 giugno - in piazza Casotti a Reggio Emilia – la cittÓ si scopre nei quartieri e si racconta nella giornata di '#EffettoQUA. Partecipazione e coesione crescono', promossa dal Comune di Reggio Emilia e Social Cohesion Days in collaborazione con Coopselios. Si presentano alla cittÓ i risultati di quasi due anni di attivitÓ del progetto Qua – Quartiere bene comune che, dopo la fine dell'esperienza della Circoscrizioni, sta realizzando un modello di partecipazione per coinvolgere cittadini e associazioni nella progettazione e gestione del governo del proprio quartiere. La giornata di sabato Ŕ perci˛ dedicata ad approfondire i temi della partecipazione e della coesione sociale con i contributi di ricercatori del settore e si si ascolteranno esperienze e storie dei diversi quartieri grazie all'aiuto di un narratore d'eccezione: Patrizio Roversi.

Lo scrittore e sceneggiatore dialogherÓ con il sindaco Luca Vecchi nell'incontro conclusivo (dalle ore 21) dal titolo '#SiamoQUA… belle storie dalla cittÓ'. Roversi racconterÓ 'a modo suo', col suo talento, la cittÓ di Reggio Emilia, vista attraverso le storie e le esperienze dei cittadini nei quartieri.
Dal mattino, sono previsti una serie di appuntamenti che prenderanno il via alle ore 10 con la presentazione del libro Il consumo critico, una relazione solidale tra chi acquista e chi produce, alla presenza degli autori Francesca Forno e Paolo R. Graziano, e di Marta Mainieri di Collaboriamo.
Alle 11.30 si svolge invece l'incontro Quartieri in piazza, per approfondire i progetti e le esperienze per il Quartiere bene comune raccontate da alcuni dei cittadini che le hanno rese possibili.
Interverranno l'assessora ad Agenda digitale, Partecipazione e Cura dei quartieri Valeria Montanari, Marta Mainieri e Paolo R. Graziano docente all'UniversitÓ degli studi di Padova. Nel corso dell'iniziativa saranno presentate alcune esperienze e progetti sviluppati nei quartieri di Reggio Emilia, tra cui: “Riconoscersi - Bibliotecando” al Centro sociale Carrozzone, “Bookcrossing zone”: cultura della socialitÓ a Rivalta, “Una nuova primavera” per il Centro sociale di Masone, “Ortoparco Santa Maria” e attivitÓ del Comitato Cittadini di Via Roma.

Dalle ore 10 alle 13, nello spazio Km129 (piazza Prampolini 5) sarÓ inoltre possibile visitare la mostra “Facce dai quartieri” di Federico Contini promossa dal Comune di Reggio, in collaborazione con Coopselios, all’interno del Circuito off di Fotografia Europea 2017 per raccontare il progetto “Qua_Quartiere bene comune” . L’esposizione, che racconta attraverso gli scatti fotografici il lavoro di partecipazione civica nei quartieri della cittÓ, nasce dall’esperienza del blog “QUAderno” (quaderno.comune.re.it) che raccoglie storie e racconti narrati dai ragazzi della web radio Rumore, nell’ambito di ReLab media con il patrocinio dell’UniversitÓ degli studi di Modena e Reggio Emilia.
In caso di maltempo l’evento si svolgerÓ al Tecnopolo (piazzale Europa, 1).

Relatori esperti, ecco chi sono:
Marta Mainieri - ╚ fondatrice del sito collaboriamo.org, una piattaforma che offre contenuti e servizi per l’economia collaborativa. ╚ la curatrice di Sharitaly, evento interamente dedicato alla sharing economy in Italia, giunto alla sua terza edizione e della prima sharing school italiana. ╚ autrice di Collaboriamo! come i social media ci aiutano a lavorare e a vivere bene in tempo di crisi (Hoepli 2013).

Francesca Forno - ╚ ricercatrice di sociologia presso l’UniversitÓ degli Studi di Bergamo dove insegna sociologia generale e sociologia dei consumi. ╚ condirettrice e co-fondatrice di Cores Lab, gruppo di ricerca interdisciplinare sui temi del consumo, delle reti e delle pratiche di economie sostenibili. ╚ anche autrice di numerosi saggi sulle nuove forme di partecipazione e sul consumo critico e condirettrice della rivista “Partecipazione e Conflitto”.

Paolo R. Graziano - Professore ordinario presso il dipartimento di Scienze politiche, giuridiche e Studi internazionali dell’UniversitÓ di Padova e Associate Fellow presso lo European Social Observatory di Bruxelles.Insegna anche Analisi delle Politiche Pubbliche presso il Dipartimento di Analisi delle Politiche e Management Pubblico dell’UniversitÓ Commerciale “Luigi Bocconi” di Milano.Coordinatore e docente di corsi Ispi, Istituto per gli Studi di Politica Internazionale, e membro di Ocis, l'Osservatorio internazionale per la Coesione e l'Inclusione sociale.