In primo piano
  • Agripride
    20/09/2017

    Obiettivi: un Libro bianco sul futuro del Settore primario per il G7 e il nuovo Piano di sviluppo rurale locale. Poi la festa per tutti con le storie dei contadini raccontate nel Filos, la grande cena con i prodotti dei campi, le immagini di Carlo Cerri e la musica della tradizione dei Violini di Santa Vittoria. Si accende la caldaia per produrre il Parmigiano-Reggiano.
    L’evento è promosso da Comune di Reggio Emilia, Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, Centro ricerche produzioni animali (Crpa) in collaborazione con Future Food.
    Venerdì 29, sabato 30 settembre e 1° ottobre 2017 ai Chiostri di San Pietro e piazza della Vittoria

  • Reggio senza barriere, negozi a misura di disabili
    20/09/2017

    Garantire la piena fruibilità di negozi e locali da parte di tutti. È questo l'obiettivo del progetto “Non sono perfetto ma sono accogliente. Sto con città senza barriere” ideato per permettere alle persone con disabilità, anziani e bambini in passeggino di accedere senza ostacoli agli esercizi commerciali del centro e quindi di godere, come tutti, delle opportunità offerte dai luoghi di ristorazione, di vendita, di intrattenimento.

  • Parco Innovazione, posata la prima pietra del Capannone 18
    13/09/2017

    Innovazione, eco sostenibilità, flessibilità sono le linee guida dei lavori di riqualificazione architettonica e funzionale del Capannone 18, parte di un più ampio piano di riqualificazione, quello della trasformazione dell'area Reggiane nel Parco Innovazione e della rigenerazione urbana del quartiere Santa Croce, a Reggio Emilia.

  • Cibo ed educazione, l'atelier Pause polo di ricerca
    01/08/2017

    Il progetto Pause-Atelier dei sapori, fiore all'occhiello del Centro internazionale dell'infanzia Loris Malaguzzi, si avvia a una nuova fase di sviluppo del proprio concept nell'ambito della ricerca, dello scambio di conoscenza e dell'innovazione sui temi dell'Alimentazione, dell'Educazione alimentare e della Salute, legati all'Infanzia e a tutte le fasce d'età.

  • A Reggio Emilia la scuola è a misura di persona
    12/09/2017

    Ecco i progetti e le azioni per il 2017-2018, che sarà l'anno scolastico del digitale, dell'integrazione linguistica e dell'avvio dei Tavoli di lavoro per l'attuazione del Patto comune-scuole. Confermati la lotta alla dispersione scolastica e il progetto 'Scuole aperte'. Le azioni di manutenzione per 2,5 milioni di euro per edifici accoglienti, sicuri e funzionali. La scuola reggiana fa rete con Comune, Università, Fondazione della danza, Fondazione E35, Mondinsieme e Fondazione per lo sport, per realizzare percorsi didattici e progetti.

Notizie ed eventi
Previous Next