Reddito di Inclusione (REI)

Data di pubblicazione: 18/12/2017
Il Reddito di Inclusione (REI) è una misura di contrasto alla povertà, condizionata alla valutazione della condizione economica. Verrà erogato dal 1° gennaio 2018 e sostituirà il SIA (Sostegno per l'inclusione attiva) e l'ASDI (Assegno di disoccupazione).

Il REI si compone di due parti:
- Un beneficio economico, erogato mensilmente attraverso una carta di pagamento elettronica (Carta REI);
- Un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa volto al superamento della condizione di povertà, predisposto dai servizi sociali del Comune.

Cosa fare

La domanda per ottenere il ReI deve essere presentata da uno dei componenti il nucleo familiare allo Sportello del polo sociale del quartiere di residenza. Si riceve per la compilazione della domanda solo su appuntamentocontattare il polo sociale di residenza via mail o via telefono negli orari di accesso telefonico. Eventuali richieste di informazioni potranno essere gestite solo negli orari definiti ad accesso libero per ogni Polo territoriale. E' possibile rivolgersi ai Poli Sociali d'appartenenza dal 1° dicembre 2017. Gli appuntamenti vengono fissati a partire dal 18 dicembre 2017 secondo i seguenti orari

Polo sociale Nord

Polo sociale territoriale Nord, tel. 0522/585401, MAIL sportellosocialepolonord@comune.re.it, INDIRIZZO via Fratelli Manfredi 12/c nei seguenti giorni e orari:

Orario ad accesso libero per REI: mercoledì dalle 11.00 alle 13.00
Accesso telefonico per la richiesta di appuntamento: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14.30 alle 17.30

Polo sociale Sud

Polo sociale territoriale Sud, tel. 0522/585477, MAIL sportellosocialepolosud@comune.re.it, INDIRIZZO via Gandhi 20/a nei seguenti giorni e orari

Orario con accesso libero per REI: mercoledì dalle 8.30 alle 10.30;
Accesso telefonico per la richiesta di appuntamento: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14.30 alle 17.30

Polo sociale Est

Polo sociale territoriale Est, tel. 0522/585488, MAIL sportellosocialepoloest@comune.re.it, INDIRIZZO via Vecchi 2/a nei seguenti giorni e orari

Orario ad accesso libero per REI: mercoledì dalle 11.00 alle 13.00 ;
Accesso telefonico per la richiesta di appuntamento: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14.30 alle 17.30

Polo sociale Ovest

Polo sociale territoriale Ovest, tel. 0522/585460, MAIL sportellosocialepoloovest@comune.re.it, INDIRIZZO via Fratelli Cervi 70 nei seguenti giorni e orari

Orario con accesso libero per REI: mercoledì dalle 8.30 alle 10.30;
Accesso telefonico per la richiesta di appuntamento: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14.30 alle 17.30

 

Documenti per la domanda

Necessari

    • Domanda redatta su apposito modello predisposto dall'INPS (allegata)
    • Dichiarazione ISEE ovvero ISEE corrente in corso di validità completa di DSU pari o inferiore ad euro 6.000

Eventuali

  • Copia permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (per chi non è cittadino italiano o comunitario) o titolo di protezione internazionale
  • Certificazione di disabilità di eventuali componenti del nucleo (qualora fosse l'unico requisito)
  • Documentazione medica attestante lo stato di gravidanza e la data presunta del parto rilasciata da una struttura pubblica (qualora fosse l'unico requisito la richiesta del beneficio può essere presentata a decorrere dai quattro mesi dalla data presunta del parto)
  • Certificato attestante lo stato di disoccupazione se presente (per ogni componente in età lavorativa del nucleo – non si considerano a tal fine le persone non autosufficienti o inabili al lavoro e studenti) – da farsi rilasciare dal Centro per l'Impiego.
  • Patto di servizio o Programma di ricerca intensiva dell'occupazione per OGNI componente del nucleo non inabile al lavoro rilasciato dal Centro per l'Impiego
  • Se uno o più componenti hanno iniziato un'attività lavorativa successivamente al 1 gennaio dell'anno di riferimento dei redditi dichiarati in ISEE (ad esempio dopo l'1/1/2015 per l'ISEE 2017 e dopo l'1/1/2016 per l'ISEE 2018) e l'attività lavorativa è in corso nel 2017: portare le buste paga 2017.

Per maggiori dettagli consultare la scheda di approfondimento allegata.