Chi siamo

Verbale per un semaforo rosso? Visualizza i fotogrammi

LA PROVA DELL'INFRAZIONE

Quando si riceve il verbale è possibile verificare con un semplice click i fotogrammi che hanno determinato la multa. In tal modo è più facile decidere se pagare immediatamente la sanzione, approfittando dello sconto del 30% garantito a chi paga entro 5 giorni dall'avvenuta consegna della sanzione, oppure opporsi al verbale seguendo i canali canonici. Per visualizzare i fotogrammi basta collegarsi al link sottoindicato, cliccando sulla sezione verbali, evidenziata in grassetto, e inserendo numero di verbale (indicato in alto a destra).
http://openapps.comune.re.it/cruscottocittadino/public/pm/views/default.jsf

Dal sito della Polizia Municipale di Reggio Emilia, è sempre possibile verificare lo stato dei verbali a proprio carico. Basta entrare nella sezione “consultazione verbali e visualizzazione dei fotogrammi”. I cittadini già registrati su “Il mio spazio” possono scegliere l'opzione con autenticazione, chi invece non è registrato  dovrà cliccare l'opzione senza autenticazione e inserire il numero del verbale da verificare.

CHE COS'E' VISTARED

Il VistaRed è un impianto utilizzato per registrare le infrazioni semaforiche. La telecamera, attiva 24 ore su 24, realizza un filmato digitale, a colori e senza soluzione di continuità riprendendo tutta l'infrazione del veicolo, dall'avvicinamento all'incrocio fino all'attraversamento e oltre. Le riprese sono attive, con le medesime caratteristiche, e senza l'uso del flash anche durante le ore notturne in modo da non creare turbative alla circolazione. Il filmato è realizzato in formato digitale, compresso e non modificabile per fornire ai cittadini la garanzia sul fatto che non sia modificabile la prova dell'infrazione.

COME FUNZIONA

Per attivare la telecamera e registrare il passaggio di un veicolo devono verificarsi contemporaneamente due condizioni: semaforo rosso ed attraversamento delle spire, poste prima della linea d'arresto, da parte di un veicolo. Le spire installate sotto il manto stradale registrano il transito del veicolo quando quest'ultimo attraversa l'intersezione solo ed esclusivamente quando il ROSSO della lanterna semaforica è acceso. Ciò significa che l'impianto è strutturato per produrre un filmato solo se un veicolo supera la linea d'arresto durante la fase in cui la lanterna semaforica proietta luce rossa. Il sistema non rileva alcuna infrazione nel caso in cui il veicolo abbia già attraversato la segnaletica orizzontale presente sul posto prima dell'inizio del rosso escludendo tutti quei mezzi che pur avendo superato la linea d'arresto con il verde, a causa del traffico intenso sono bloccati nell'incrocio.

La durata del giallo semaforico è di tre secondi come indicato dalla nota del Ministero dei Trasporti n. 67906 del 16/07/2007 per strade con limite di velocità di cinquanta chilometri orari. La registrazione video riporta in sovraimpressione la data e l'ora dell'infrazione.L'immagine che segue mostra un esempio di verbale come viene visualizzato dal cittadino compresi i fotogrammi che hanno originato il verbale. Per tutelare la Privacy di tutti, il filmato è stato prodotto utilizzando una vettura istituzionale in dotazione alla Polizia Municipale di Reggio Emilia. Le immagini sono realizzate a scopo esemplificativo con il traffico dell'intersezione bloccato manualmente da un operatore per garantire la sicurezza degli utenti della strada.

 

A REGGIO EMILIA DOVE SI TROVA?

Attualmente le intersezioni controllate dal VistaRed sono:

  • viale Timavo, via Magenta, via Guasco
  • via Dalmazia, via Zanichelli, via Gorizia
  • via Dei Mille, via Matteotti
  • via Matteotti, piazzale Tricolore
  • piazzale Tricolore, via Emilia Ospizio
  • piazzale Tricolore, Viale Piave

LA SEGNALETICA

L'obbligo di informare gli utenti della strada della presenza di una postazione di rilevamento delle infrazioni semaforiche è assolto dalla presenza di segnaletica fissa regolarmente installata su tutte le direzione di marcia coperte dalle riprese di una telecamera.

SANZIONI E INFORMAZIONI

L'accertamento delle violazioni viene effettuato all'interno dagli uffici del Comando di Polizia Municipale di Reggio Emilia dagli Agenti preposti.
Nessun servizio di accertamento viene demandato a personale non appartenente alla Polizia Municipale, con qualifica di Agente od Ufficiale di Polizia.
L’attraversamento con semaforo rosso è punito dall'articolo 146, comma 3° del Codice della Strada con una sanzione amministrativa variabile da 163 ai 651 euro e la decurtazione di sei punti dalla patente di guida.
Le sanzioni pecuniarie sono aumentate di un terzo per le violazioni commesse tra le 22 e le 7.
Nel caso di reiterazione nel biennio, è prevista la sospensione della patente di guida da uno a tre mesi.
Entro cinque giorni dalla notifica del verbale, per le violazioni accertate dalle 7 alle 22 l’importo da pagare è ridotto ad € 114,10; per le violazioni accertate dalle 22 alle 7 l’importo da pagare è pari ad € 153,13.
Se il pagamento è effettuato dopo cinque giorni dalla notifica del verbale, ma entro 60 giorni dalla stessa notificazione, l’importo da pagare è pari ad € 163, per le violazioni accertate dalle 7 alle 22.
L’importo sale a € 217.00 per le violazioni accertate dalle 22 alle 7.


QUANDO IL PROPRIETARIO DELL'AUTO NON E' IL CONDUCENTE

Il proprietario del veicolo, che riceve la sanzione, ha 60 giorni di tempo dalla data di notifica del verbale per comunicare al Comando Polizia Municipale i dati personali e della patente di guida del conducente al momento della violazione.
Ciò per la decurtazione dei punti dalla patente del reale autore della violazione.
La mancata comunicazione dell'autore della violazione comporta un'ulteriore sanzione amministrativa da 286 a 1.142 euro ai sensi dell’articolo 126 – bis, comma 2°, del Codice della Strada.

Allegatiscarica il documento  esempio-verbale.PDF



Data di ultima modifica 14/03/2016