Chi siamo
15/10/2017

“Io non rischio”, l'informazione per affrontare le emergenze scende in piazza

Informazioni ed emergenza, dalla mattinata di oggi in piazza Martiri sette luglio, la Protezione civile reggiana, nell'ambito della campagna informativa “Io non rischio”, è presente per diffondere la cultura della sicurezza durante le emergenze, come terremoti o alluvioni. All'interno degli stand si avvicenderanno numerosi volontari di tutte le associazioni reggiane che si occupano di tutela del territorio, oltre al servizio protezione civile che a Reggio Emilia è associato alla Polizia Municipale, in piazza saranno presenti le Ggev, Guardie giurate ecologiche volontarie di Reggio Emilia, il gruppo volontari Città del tricolore, e l'associazione Nubilaria di Novellara. All'interno dell'iniziativa, studiata in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia per diffondere la cultura della prevenzione dei rischi e della sicurezza in caso di eventi drammatici, anche un gioco interattivo per insegnare ai più piccoli come preparare il perfetto kit delle emergenze. Il personale del coordinamento provinciale di Protezione civile offrirà tutte le informazioni sul piano comunale di protezione civile e sul sistema di allerte in caso di eventi critici come alluvioni e terremoti. L'iniziativa giunta alla settima edizione, si svolgerà in tutti i capoluoghi della regione coinvolgendo complessivamente oltre 200 volontarie trenta associazioni.




Data di ultima modifica 15/10/2017